L’armadio è lo specchio dell’anima

La richiesta d’aiuto che ricevo più spesso è l’organizzazione dell’armadio, principalmente per 4 ragioni:

  • Perché l’armadio è quello che genera un flusso che assorbe più energia, tempo e denaro
  • Perché per il 70% delle persone è identificato come maggiore causa di disordine
  • Perché nell’armadio non ci sono solo vestiti, ma anche emozioni
  • Perché secondo me è il posto dove inizia la giornata e se la giornata inizia all’affannosa ricerca di un abito piuttosto che di un altro, inizia male.

La verità è che riorganizzare l’armadio è una scusa per iniziare a fare ordine anche dentro se stessi, per avere finalmente un armadio che ci somigli, risponda alle nostre esigenze, libero dalla zavorra e dal passato.

 

Ama te stessa e ama il tuo guardaroba

Quando lo vedrai ordinato, pulito ed organizzato, suddiviso per colori o per occasioni di utilizzo avrai la sensazione di essere in uno showroom ed avrai il pieno controllo di tutti i tuoi abiti per trovarli ed abbinarli con estrema facilità.

Pregi e Difetti

3 PREGI

  1. So ascoltare. Per me è importante interpretare le esigenze dei miei clienti, questo si traduce in soluzioni dedicate e personalizzate
  2. Ho senso dello spazio. Trovare il giusto posto agli oggetti è una cosa che mi viene naturale, sempre con attenzione anche all’estetica
  3. Sono pratica. Conosco bene il valore del tempo e del denaro, per questo mi piace lavorare per obiettivi concreti e misurabili

3 DIFETTI

  1. Sono testarda. Nel lavoro e nella vita non è facile farmi cambiare idea, quando prendo una decisione difficilmente mi do per vinta
  2. Dico sempre quello che penso. Sono una persona sincera, non mi piacciono i giri di parole e preferisco andare dritto al punto
  3. Sono (un po’ troppo) pignola. Curo con grande attenzione i dettagli, anche quelli che vedo solo io
Elena Dossi, Professional Organizer a Milano: i sogni nel cassetto fanno la muffa

Qualche altra cosa random su di me

  1. Mi piacciono i gatti, ovviamente la mia è la più bella di tutte, e penso che le “gattare” in un futuro non troppo lontano conquisteranno il mondo
  2. Per anni ho fatto “divaning” ovvero chiappe comode sul divano, poi ho scoperto lo spinning e un sacco di altre discipline in -ing di cui non potrei fare più a meno, perché prima che al fisico mi fanno bene alla testa
  3. Sono da sempre una cartolaia, adoro la cancelleria bella, quaderni, agende e penne di ogni forma e colore perché mi aiutano a pianificare e gestire al meglio ogni attività e i miei obiettivi senza farmi prendere dal panico
  4. Sono convinta che a volte sia più utile svuotare un po’ la vita invece che cercare di riempirla con mille cose inutili
  5. Come ogni femmina che si rispetti adoro le scarpe, però le mie preferite sono le sneaker, indosso solo quelle, anche se ho la gonna in pizzo o la giacca in velluto blu con il reverse in raso nero
  6. Fra le varie cose che voglio fare c’è anche quella di eliminare dagli armadi di tutto il mondo ogni singola gruccia della tintoria. Vero che non ti devo spiegare perché?
  7. Sono una pessima pasticcera, ma pare che le mie meringhe con i pezzettini di pistacchi siano da leccarsi i baffi per tutti
  8. Non è mai troppo tardi per superare le proprie paure,  ho imparato a tuffarmi di testa solo l’anno scorso, sembra una cosa piccola, ma per me è una cosa grande
  9. Ho smesso di usare Facebook e ho scoperto che si vive benissimo lo stesso
  10. Il venerdì sera spritz, non si discute